Tutti gli S-ERGOS™ progettati a Taiwan - Il marchio di sedie a rotelle n. 1 *Finanziamento disponibile*

Le sedie a rotelle che può essere guidato dalle orecchie potrebbe essere la prossima grande cosa! La tecnologia prevede di dotare i pazienti di un piccolo chip che monitora il movimento muscolare nell'orecchio e lo converte in un segnale che viene poi passato a un computer nel sedia a rotelle.

I ricercatori di Göttingen, Heidelberg e Karlsruhe hanno collaborato per creare il software. Il capo dello studio, David Liebetanz, ritiene che l'innovazione sia particolarmente promettente. A differenza della tecnologia attualmente disponibile, non pregiudica la comunicazione interpersonale.

"[Questa tecnica] rispetto alla tecnologia di guida esistente che utilizza la respirazione o il movimento degli occhi, ad esempio, significa che i pazienti non devono rinunciare all'interazione sociale", ha affermato.

Dieci partecipanti, che non lo sono disabile, ha trascorso cinque giorni imparando a usare i muscoli dell'orecchio per comunicare con il software. Questo si adatta a ogni singolo utente e fornisce un feedback in base ai segnali ricevuti dai muscoli.

Al quinto giorno, tutti e dieci i partecipanti erano riusciti a navigare nel loro sedie a rotelle intorno all'edificio principale dell'ospedale.

La psicologa Leonie Schmalfuß ha prestato la sua esperienza sull'argomento. "Chiaramente stiamo parlando di un capacità che si impara in poco tempo, come imparare a fare il giocoliere con tre palline."

Liebetanz ha aggiunto: "Siamo rimasti davvero sconcertati da questo perché la metà dei nostri partecipanti è entrata nello studio sostenendo di non poter muovere le orecchie".

[btn link = "http://www.thelocal.de/20131112/sedie a rotelle-can-be-steered-by-ear-muscles" color="orange" target="_blank"]Leggi l'articolo completo[/btn]

Lascia un Commento