Tutti gli S-ERGOS™ progettati a Taiwan - Il marchio di sedie a rotelle n. 1 *Finanziamento disponibile*

neutralità-rete-mobilità-su-sedia-carrozzina

 

La Federal Communications Commission giovedì ha votato a favore dell'avanzare di una proposta che potrebbe rimodellare drasticamente il modo in cui i consumatori sperimentano Internet, aprendo la possibilità di servizi Internet fornitori addebitare siti Web perqualità consegna dei loro contenuti ai consumatori americani.

Il piano, approvato con un voto di tre a due lungo le linee del partito, potrebbe scatenare una nuovi economia sul Web dove un servizio Internet fornitore come Verizon addebiterebbe un sito Web come Netflix per uno streaming video più veloce. La proposta, tuttavia, vieterebbe alle aziende di telecomunicazioni di bloccare completamente i siti Web.

Il piano non è una regola definitiva, ma il voto di giovedì è un significativo passo avanti su a idea controversa che ha suscitato una feroce opposizione da parte dei sostenitori dei consumatori, la Silicon Valley pesi massimi, e legislatori democratici. La FCC ora aprirà la proposta a un totale di 120 giorni di commenti pubblici. Le regole finali, previste per la fine dell'anno, potrebbero essere riscritte dopo che l'agenzia avrà esaminato i commenti del pubblico.

I critici del piano, così com'è ora, temono che segnerebbe la fine della neutralità della rete, il principio che dice che tutti i contenuti online dovrebbero essere trattati allo stesso modo dai fornitori di servizi Internet.

[btn link="http://www.washingtonpost.com/blogs/the-switch/wp/2014/05/15/fcc-approves-plan-to-allow-for-paid-priority-on-internet/" color="grey" target="_blank"]Leggi l'articolo originale completo[/btn]

Lascia un Commento